LA STECCAIA


Visibile dal viadotto del fiume Cecina sulla strada che collegava Riparbella a Cecina, la diga è stata realizzata nel 1596 dal Granduca Ferdinando I dei Medici per deviare le acque del fiume Cecina alla ferriera alla Magona.


Visible from the river Cecina on the road from Cecina to Riparbella, the dam was realized in 1596 by the Grand- duke Ferdinando I dei Medici to divert the course of the river to the forge of Magona.

IL CASTELLO DI MELE (CHIESACCIA)

Sul poggio del Melo sorgeva un castello medievale, posto a metà strada tra il castello di Strido e il castello di Riparbella. Entro le mura era stata edificata una chiesa intitolata a San Michele

 

Om the top of Poggio del Melo, arose a medieval castle in the past, placed halfway between the castle of Strido and the castle of Riparbella. Inside the walls, a church dedicated to St. Michele was built.

 


 

TENUTA IL GIARDINO

Su circa 600 ettari si estende la zona boschiva denominata "Il giardino". Il territorio si presenta con una piccola parte pianeggiante, con campo ed oliveti, mentre la maggiorparte sale su una collina di macchia mediterranea. La varietà degli ambienti naturali è notevole: da pineta di pino domestico a boschi di cerro, da valli fresche e attraversate da ruscelli a pendici assolate. Ricchissima è la fauna selvatica che popola questo ambiente, con la presenza massiccia di cinghiali allevati nell'azienda per la salvaguardia della specie, con caprioli e daini, oltre alla presenza di mammiferi quali volpi, istrici, tassi, scoiattoli. La fauna avicola può vantare la presenza di poiane, del picchio verde e del picchio rosso e nel periodo invernale, la cerreta ospitastormi di colombi.Presso il centro di educazione ambientale sono disponibili una sala conferenze e un laboratorio didattico che consentono di sviluppare ricerche naturalistiche e scientifiche direttamente a contatto con la natura e con l'ausilio di esperti e guide. Nel centro vi sono alcuni appartamenti che vengono utilizzati per il servizio di foresteria o per soggiorni di vacanza.

 

Over an area of approximatively 600 hectares the wooded area called "Il Giardino" consists in a small flat area, with fields and olives trees, while most of the area rises on the gentle hills, covered with the Mediterrean wood. The variety of the nutaral landscapes is notable: from domestic pine to turkey oak woods, from cool valleys crossed by brooks to sunny slopes. There is a wealth of wildlife populating the area, with a large number of wild boar reared on the farm to safeguard the species, roe deer and follow deer, as well as other mammals such as foxes, porcupines. badger and squirrels. The bird life can boast the presence of couples of buzzards, green and red woodpeckers, and in winter the turkey oak woods are home to flight of doves. In the centre for enviromental education there is a meeting room available and a laboratory, which allows naturalistic and scientific studies to be carried out, directly in contact with nature. There are apartments used as guestrooms or for holidays available.

 

 

 

 

Piazza Marconi , 3 

56046 Riparbella (PI)  

telefono : 329 6220743

e-mail : proloco.riparbella@gmail.com

 

 

Codice Fiscale : 83003830508